RetailSlang Home | Help | Feed Rss Feed Rss | Login

Il glossario della Moderna Distribuzione scritto dai Manager del settore

Pubblica una definizione
Le più votateLe più recentiIn ordine alfabetico
Insieme delle imprese succursaliste proprietarie della rete di vendita che propongono un assortimento poco vasto e molto profondo (per es IKEA).
Definizione inserita da Amministratore, il 28-Jun-2010
10 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
E’ l’insieme di tutti gli articoli proposti all’interno del punto vendita, atti a soddisfare i bisogni della clientela e a conseguire gli obiettivi economici del distributore.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-Jun-2010
9 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Vendite momentanea e irripetibili di determinati prodotti a prezzi particolarmente convenienti.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-Jun-2010
8 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Prezzo di cessione al netto di tutti gli sconti in fattura e fuori fattura.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-Jun-2010
8 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Scaffalatura situata all'estremità di una corsia di vendita all'interno di un pdv. atta a favorire, per la sua determinata posizione, l'acquisto d'impulso.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-Jun-2010
7 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Metodo di vendita che consiste nel consegnare la merce al momento dell'ordine. Metodo usato soprattutto per i prodotti freschi come il latte, formaggi etc...
Definizione inserita da Amministratore, il 28-Jun-2010
6 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
E' un mercato con dimensioni sovranazionali sia in termini di potenziali consumatori che di concorrenti a cui vengono indirizzati prodotti con caratteristiche indifferenziate. Gli esempi più rilevanti: Coca Cola, Nike, Mc Donald etc.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-Jun-2010
6 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Esercitazione didattica in cui il docente e gli allievi "recitano" una scena di vita aziendale al fine di verificare "dal vivo" comportamenti, atteggiamenti e possibili risultati.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-Jun-2010
5 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
 
E' un definito e gestibile gruppo di prodotti e/o servizi che i consumatori percepiscono essere interrelati e/o sostituibili nel soddisfare un loro bisogno
Definizione inserita da Amministratore, il 25-Feb-2011
4 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Mercato improprio al quale spesso si rivolgono i buyer per ottenere condizioni migliori rispetto ai canali di riferimento più classici. Per ad esempio un grossista di elettrodomestici può avere in certi momenti prezzi migliori del fornitore stesso.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-Jun-2010
4 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
1 2 3 4 5 6 Avanti >>